Se Riesci
Se riesci a far ridere,
se riesci a far piangere,
ma sopra ogni cosa
se riesci in qualcuno
far scoprire qualcosa di sé
con le tue parole,
non avrai scritto invano.

Beccati questa!

 

IN QUESTA SEZIONE TROVERAI MIEI PENSIERI IN LIBERTA' CHE SPERO DI CONDIVIDERE CON TE.

NON INTENDO ASSOGGETTARMI A TEMPISTICHE INVIOLABILI, PERTANTO, SE VORRAI GRADIRLE, TI INVITO A RITORNARE QUANTO PRIMA SUL SITO. POTRESTI SCOPRIRE SORPRESE, MAGARI  NON IMPENSABILI MA CERTAMENTE INDECENTI.

 

 

SE NE VANNO L'OMBRE SILENTI, STRETTE AI FOGLI PRIGIONIERE

ED IO RESTO TRA I MIEI STENTI, GREZZO CALCO D'ESTINTE CERE.

UN PARTIGIANO DI BELLEZZA CHE SI OSTINA DI CANTARE

UN FILO D'ESILE DOLCEZZA, UN VERSETTO PER SOGNARE.


MA CHI PENSA OGGI ALLE STELLE O DELL'ORFANO ALLA SORTE,

MANCO IL GRE DELLE RENELLE SCOVI NELLE VUOTE SPORTE.

TUTTO PASSA E TUTTO SCORRE, ACQUA O POLVERE GLI INTENTI:

UNA MORALE CI SOCCORRE, RESTANO SOLO GLI ACCIDENTI!


MI TRATTENGO QUALCHE ISTANTE A STUPIRMI DI MEMORIE,

ATTENDO UNA VOCE, UNA, BASTANTE A RESUSCITARMI STORIE.

CHIUDO IL LIBRO DEL MIO INVERNO, COME AL SOLITO SON STANCO,

MA PIù DUOLE E MI è DI SCERNO QUESTO FOGLIO SEMPRE BIANCO!

 

OCARINA: grazioso palmipede con inclinazioni musicali

SPONSALI: associazione spontanea tra due  masochisti

TURCASSO: astuccio portatile per peni veneti

CARTA: quella Magna è la più appetita dalle tarme

SUPERBIA: amarsi più di se stessi

ZAMPOGNA: strumento musicale con il quale estorcere

denaro per smettere di suonarlo.

 

DI BRINA SCRUTO ALGIDI ARABESCHI

CHE ARBUSTI ALBINI FESTONANO: E' NATALE!

COME OGNI GIORNO SI RIDE O SI PIANGE,

COME OGNI GIORNO SI NASCE O SI MUORE...

ED IO, BUBBONE ESTRANEO DI GIOIA,

INDUGIO ALL'AGGUATO DELL'ALBA.

DI BRINA ASCOLTO IL CREPITIO

SOTTO GLI ERBOSI PASSI:

PORCA VACCA, E' DI NUOVO NATALE!

 


L'INVERNO TRASCORSI, INTERMINABILE,

NEL CROSCIANTE FRANARE DI STALATTITI

CHE M'ILLUSI PILASTRI REGGENTI IL CIELO

 

E QUANDO, DILAVATE LE SCORIE DEL GELO DISCIOLTO,

MI SENTII INTOCCABILE, CON UN SORRISO

MI FIORISTI IN PETTO I BUCANEVE DELL'ANIMA...

 

SURROGATO: la donna del povero

CAPPELLA. parte intima della chiesa

CONGIUNTIVITE: malattia dell'occhio che induce

a confondere la declinazione dei verbi

ADOZIONE: accollarsi il frutto del godimento altrui

ANTENATI: ottimo fertilizzante organico per i campi


 

...INFALLIBILE LIVELLA

E' IL PERCORSO UMANO:

IL MIELE CHE NON OFFRI' CONSERVA

E QUANDO TUTTO PARE CONGIURI

AL RABBOCCO DEL CUORE PROVVEDERA'!

 

NON PREOCCUPATEVI!

LA VOSTRA VEDOVA FREQUENTA GIA' DA ANNI

CHI SI OCCUPERA' DI LEI!


LA BASSEZZA E' LA SCUSANTE

CHE CONSENTE AI FURBASTRI

DI FARSI I LORO PORCI COMODI!


LA FIDUCIA RIMANE LA SOLA PANACEA

PER ILLUDERTI CHE NON TUTTI SIANO

COME I MISERABILI CHE HAI FREQUENTATO FINORA:

INCLUSO TE!

 

UN GIORNO FORSE SAREMO TUTTI TELEPATICI,

OGGI ACCONTENTIAMOCI DI ESSERE TELEPATETICI.

 

RECLUSI IN SCATOLE CINESI DI SUPERBIA,

CAMUFFIAMO L'IMPOTENZA DELLA NOSTRA CIECA MINUZIA,

TEMENDO L'IMPATTO DELLA SCOPERTA

DI COME L'UOMO SMARRI'

IL SEGRETO DELL'INNOCENZA!


"GIURO! VOLEVO SOLTANTO

TAGLIARLE LE UNGHIE,

MA LEI SI E' MOSSA!"


LA DEMOCRAZIA CI HA PERMESSO

DI CONOSCERE QUANTO SUPERFLUA

SIA LA VERITA' NELLA GESTIONE DI UN POTERE,

PERFINO QUELLO PIU' DEMOCRATICO!

 

ANCH'IO, ANIMALE INSCIENTE,

AMBII A TRACCE INALTERABILI DI IATTANZA;

PECCAI D'EBBREZZA, O DI DEMENTE

MINUSCOLA BURBANZA.

 

FELICITA', IN FONDO, E' UN NIENTE,

UN IGNARO TRASTULLO DELLA MENTE,

STRONCATO, AHIME', DALL'ONNIPOTENTE

SCHERNO DI UN NUME INCLEMENTE!

 

E' ASSAI PIU' AGEVOLE PROPORRE

SCRITTURE ADULTERATE CHE ADULTE...

 

L'ARTRITICO PUO' VANTARSI, A RAGIONE,

DI POSSEDERE UNA COLONNA

SONORA ESCLUSIVA!


ALTRO CHE MORTE DEL CIGNO!

BALLAVA COSI' MALE CHE SE NON FOSSE

MORTA DI SUO SAREBBE STATO

PIETOSO SPARARLE!


LA VERITA' NON E' MAI ASSOLUTA,

MA E' PIU' FACILE CREDERE

CHE PORSI DOMANDE SCOMODE


STRINGO IN PUGNO IL TUO SORRISO,

COME IL SEME TIENE IL CONTADINO.

 

FECONDERO' CON ESSO LA MIA ANIMA

PER RACCOGLIERNE IL RICORDO

QUANDO AVRO' AFFRANTO IL CUORE...

 

ERA COSI' ALTRUISTA

DA LASCIARE AGLI ALTRI

L'ONORE DI DIMOSTRARLO


"AL ROGO CI ANDRAI TU!"

RISPOSE SAVONAROLA ALL'INQUISITORE

"CON TUTTI GLI AMICI CHE HO!"


BEATI GLI IGNORANTI

E I POVERI DI SPIRITO

GIACCHE' NON SONO TENUTI

A MOSTRARSI MIGLIORI

LA DONNA ESIGE

CHE IL PROPRIO UOMO

SI MOSTRI INTELLIGENTE SEMPRE,

TRANNE QUANDO RIGUARDA LEI!

 

FU COSI' ACIDO

CHE INVECE DI SEPPELLIRLO

LO MISERO IN CARPIONE.

 

L'AMANTE DEGLI ALTRI

E' SEMPRE PUTTANA!

 

QUANDO SI E' A CORTO DI PAROLE

SI DIVENTA AMANTI.

 

L'IDIOTA RAPPRESENTA

MIRABILMENTE UN PALINDROMO

PERCHE' RIMANE TALE

ANCHE VISTO DI SPALLE!

 

OGGI PASSA PER COGLIONAGGINE

QUELLA CHE UN TEMPO VENIVA

CHIAMATA, CON SOSPETTOSA

INVIDIA, "MORALITA'"


LA SINCERITA'

E' IL MEZZO PIU' STUPIDO

DI FARSI DEI NEMICI

E DI PERDERE DELLE AMANTI!

 

NON SEPPE MAI RIDERE,

QUANDO MORI' NESSUNO PIANSE!

 

L'IDEALISTA APPARTIENE

A UNA SPECIE ESTINTA

SENZA SAPERLO!

 

LA GIUSTIZIA E' UGUALE PER TUTTI

SE PROPRIO NON PUO' FARE

DIVERSAMENTE!


SIAMO UN POPOLO

DI BUFFONI DILETTANTI

GOVERNATI DA UNA CASTA

DI ISTRIONI PROFESSIONISTI


LA POLIGAMIA  E' LA PROVA

CHE NON ESISTE LIMITE

ALLA STUPIDITA' MASCHILE!

 

CHI NELLA VITA

HA FATTO UN CAZZO

GODE MIGLIOR SALUTE

DI CHI HA VISSUTO

UNA VITA DEL CAZZO!


DIPARTIRE

E' UN PO' MORIRE!

 

SE LASCI ALLENTATO L'ELASTICO

DELLE MUTANDE ALLA TUA COMPAGNA

CORRI IL RISCHIO CHE CALINO CON PIU' FACILITA'.

PERALTRO, STRINGENDOLO ECCESSIVAMENTE,

E' PROBABILE CHE EVITI ADDIRITTURA

DI INDOSSARLE!


CON IL DENARO SI COMPRA QUASI TUTTO,

TRANNE QUEL "QUASI" CHE NESSUNO

SI E' MAI PRESO LA BRIGA

DI DEFINIRE CON PRECISIONE.


QUANDO INSOSTENIBILE DIVENNE

L'INFRUTTIFERA ANSIA D'AVERLA

FU IMPELLENTE L'ASSILLO.

 

L'HO UCCISA, E' VERO,

MA MI STANCAVA TROPPO

SAPERLA VIVA!

 

DA GRAN TEMPO MI DOMANDO

COSA FO, DOVE STO ANDANDO,

E LO CHIEDO PIU' SOVENTE

INDAGANDO SULLA GENTE.

 

POI UN FATTO SCONVOLGENTE

MI HA COLTO DI RECENTE:

NON SO COSA, NE' SO QUANDO

MA LO SO: STO ASPETTANDO


ESCLUDENDO SALUTE,

AMORE E DENARO,

LA MIA E' STATA

UNA SPLENDIDA

VITA!


"D'ACCORDO, E' STATO UN BRUTTO INCIDENTE,

HA PERSO LE GAMBE, MA CON IL RISARCIMENTO

DELL'ASSICURAZIONE PUO' CONSOLARSI

SAPENDO CHE NON AVRA' PIU' I PIEDI

FREDDI PER TUTTA LA VITA!"


L'UNICA DIFFERENZA TRA UN IDIOTA

RICCO E UN IDIOTA POVERO E' FORNITA

DALL'EVIDENZA INCONTROVERTIBILE

CHE L'IDIOTA RICCO E' RICCO

MENTRE L'IDIOTA POVERO

E' SOLTANTO UN POVERO

IDIOTA!

 

- I MOMENTI DELLA VITA

CHE RIMPIANGI COME MIGLIORI

SONO QUELLI CHE NON HAI POTUTO VIVERE.


- FATUA FELICITA', RANDAGIA CAGNA,

TUTTI QUANTI, TALVOLTA, CI ACCAREZZA,

MA A NESSUNO, COME FA LA BREZZA,

PER L'INTERA SUA VITA S'ACCOMPAGNA.


L'AMORE E' UN SENTIMENTO TROPPO MASOCHISTA

PER VOLERLO MISCHIARE AL SESSO


- SE LA BELLEZZA CHE CONTA

E' QUELLA DELL'ANIMA, PERCHE'

ESISTONO I CHIRURGHI PLASTICI?

 

- BEATI I POVERI DI SPIRITO

PERCHE' REGGONO MEGLIO L'ALCOL.


- LE SOLE FEMMINE SINCERE FINO ALLA CRUDELTA'

SONO L'ECO E LE MOGLI INSODDISFATTE

 

- CAPRICCIOSA: BAMBINA CHE VORREMMO

TRASFORMARE IN PIZZA!


- SE TANTO TI TENTO,

PERCHE' ALTRETTANTO NON TI TENTO?

DA TANTO TENTO UN TANTINO

DI FARMI TENTAR, TENTANDO TENTARTI.

MA TEMO TANTO TROVARMI TONTO

TENTANDO TENTAR CHI NON TENTA TASTARMI

TEMENDO DI TROVARSI A TENTAR

UNO TANTO TONTO DA NON TENTAR

DI TENTARTI.


- MI E' GIA' TROPPO GRAVOSO

CONDIVIDERE LE MIE IDEE

PER TOLLERARE QUELLE ALTRUI!

 

-GLI ULTIMI SARANNO I PRIMI:

QUALCUNO DOVRA' PUR FARE LE PULIZIE!


- CHI SI ILLUDE SUL FAVORE POPOLARE

RICORDI CHE LA MASSA LIBERO' BARABBA.

 

- NON C'E' FUGA DAI GIORNI,

NE' APPELLO, O CONDONO.

DELLA VITA L'ERGASTOLO

ESIGE CORAGGIO PER VENIRE

INTERROTTO DALLA MANO

DI CHI LO SCONTA.


...O FORSE E' L'OPPOSTO:

PERSISTERE A VIVERE

E' SEGNO EVIDENTE

DI TEMERARIETA'!


- TRAVIARE SIGNIFICA OFFRIRE A QUALCUNO

L'OPPORTUNITA' DI DIVERTIRSI.


- "VIENI CARA CHE TI MOSTRO L'AFFARE!"

FRASE AD EFFETTO CHE UNA DONNA SAGACE

SA DI NON DOVERLA INTERPRETARE

IN SENSO STRETTAMENTE AFFARISTICO.


- LA SERENITA' NON E' CHE L'IPOTERMIA DELLA GIOIA.